Site icon Fortebraccio News

Rafa Nadal non giocherà neanche a Roma

Rafa Nadal salta Roma

Rafa Nadal salta Roma

Sono passati 107 giorni dall’ultimo incontro ufficiale di Rafa Nadal nel secondo turno dell’Open d’Australia, che si è concluso con una sconfitta contro Mackenzie McDonald.

Il giorno dopo è stata confermata una lesione di grado 2 al ileopsoas dellagamba sinistra, che ha fatto sì che il tennista abbia perso un totale di otto tornei del calendario: Doha, Dubai, Indian Wells, Miami, Montecarlo, Godó, Mutua Madrid Open e ora Roma. Questo gli è costato la perdita di 1.370 punti, facendolo uscire per la prima volta dalla ‘top10’ dal aprile 2005.

Dopo aver superato la necessaria visita medica, Rafa Nadal ha annunciato che non potrà competere nemmeno nella settimana successiva al Masters 1000 di Roma (10-21 maggio), preludio del Roland Garros (28 maggio-11 giugno).

In questo modo, il manacorí non potrà acquisire un minimo di rodaggio per raggiungere l’obiettivo del ‘Grand Slam’ francese, dove cercherà il suo quindicesimo titolo che gli permetterebbe di pareggiare il record di 22 major condiviso con Novak Djokovic.

Quindicesimo testa di serie

Nadal, nel caso in cui arrivasse in tempo al Roland Garros, un torneo in cui lo aspettano partite al meglio dei cinque set, potrebbe incontrare chiunque del ‘top4’ nel turno degli ottavi di finale. Infatti, perde altri 90 punti non potendo difendere gli ottavi dell’edizione precedente del torneo romano. Il manacorí sarebbe oggi il quindicesimo testa di serie nel sorteggio del tabellone.

Exit mobile version